Il Mondiale è diventato un "Europeo". Il videocommento di Massimo Caputi