Virginia Raffaele, lo sketch era un'invocazione a Satana? Allarme di Salvini

Lo sketch del grammafono rotto, interpretato da Virginia Raffaele a Sanremo, fa discutere ancora a distanza di giorni. Un prete esorcista ha attaccato la comica affermando che ha offeso i cristiani che stavano guardando Sanremo, il Ministro dell'Interno ha ripreso il tema su Facebook parlando di sette sataniche. Foto@kikapress

LEGGI ANCHE:-- Matteo Salvini chiama Mahmood: