Morto Yupik, l'orso polare costretto a vivere al caldo di uno zoo messicano

L'orso polare Yupik è morto dopo aver vissuto 25 anni rinchiuso in uno spazio di cemento, lontano da ogni contatto con la natura. In questo spazio c'era una piscina con l’acqua calda e quindi inutile per cercare refrigerio da temperature che raramente scendono sotto i 21° C. Così l’orso polare Yupik ha vissuto 25 dei suoi 27 anni di vita. Dopo essere stato un'attrazione da circo per migliaia di turisti ora è morto per un aneurisma e per un’aorta fratturata.