Terremoto in Emilia e Molise, nessun danno segnalato

Due scosse di terremoto nella notte in Emilia Romagna. La più forte di magnitudo 3.9, si è registrata alle 2.33, con epicentro a Bagnolo in Piano, in provincia di Reggio Emilia, ed è stata avvertita anche a Mantova, Modena e Parma. La seconda, di intensità minore, alle 3.07. Non si segnalano danni. La terra è tornata a tremare anche in Molise, poco dopo la mezzanotte: una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata a Montecilfone, in provincia di Campobasso. Circa quattro ore prima un'altra scossa di magnitudo 3.1 si era verificata a Larino.