Salvini litiga con giornalista: «Lei fa politica? Ai comizi del Pd non rispondo...»

«Il primo impegno che voglio mantenere nella manovra economica del prossimo inverno è tagliare le tasse a lavoratori e imprenditori italiani. Non c'è nessun braccio di ferro con l'Europa: ridurre le tasse è un nostro impegno e un nostro diritto, anzi un nostro dovere. Nessuno potrà impedirci di ridurre le tasse agli italiani». Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini, oggi a Recco. Il titolare del Viminale ha specificato che le tasse non saranno abbassate «a tutti subito, ma a tanti sì. Se a Bruxelles va bene sono contento. Se a Bruxelles non va bene, i soldi degli italiani li gestisce il governo degli italiani, non altri» / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it