Il deputato come Cetto La Qualunque: «Più Pil per tutti... ecco la manovra»

In Aula la discussione sulle linee generali e, a seguire, l'esame del disegno di legge: Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021. L'intervento del deputato di Forza Italia, Maurizio D'Ettore: "Ma questa è una discussione sulla manovra o su una bozza di massima? Siamo di fronte all'effetto del nascere per contratto, ma in politica non si nasce per contratto, siete nati contro natura! Non siete in grado di stabilire i capisaldi di questa manovra, quella che siete riusciti a sponsorizzare mediaticamente, ma quella reale non esiste. Il ministro Tria ha chiaramente detto che la manovra non è questa e che verrà rimandato tutto al Senato". Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev