Pamela, Oseghale trasferito nel carcere di Ascoli Piceno

Innocent Oseghale, il 29enne nigeriano fermato per la morte di Pamela Mastropietro, è stato trasferito nel carcere di Ascoli Piceno. Per la morte della 18enne romana uccisa e fatta a pezzi nel Maceratese erano stati fermati altri due nigeriani. Questa mattina a Macerata è in programma un'altra manifestazione contro razzismo e fascismo: "Macerata è libera", lo slogan scelto per il corteo non violento