Marco Gentili, malato di Sla, lancia un disperato appello al Parlamento Ue

Un disperato appello al diritto umano alla scienza. A lanciarlo nella sede del Parlamento europeo oggi a Bruxelles è stato Marco Gentili, malato di Sla alla giornata conclusiva del V Congresso mondiale per la libertà di ricerca scientifica ospitata nei locali dell'eurocamera dall'Associazione Luca Coscioni, con la partecipazione di scienziati, ricercatori e politici.