The Voice, Simona Ventura: «Contenta di tornare in Rai e basta con la tv escludente»

"Sono contenta di essere tornata in Rai. Porto un programma includente, coach totalmente nuovi e la volontà di trovare talenti che abbiano successo anche dopo il format, perché questo decreta il successo di un talent. - dichiara Simona Ventura ai nostri microfoni sulla nuova edizione di The Voice - Abbiamo tutte le opportunità di poterlo fare, i ragazzi sono motivati e la novità è che quest'anno in ogni puntata di blind audition scegliamo un inedito. Tanti ragazzi hanno portato dei loro pezzi. 10 anni fa avevo lanciato un po' questo allarme e devo dire che invece quest'anno i ragazzi suonano, scrivono e sanno dove vogliono andare". "Per molti anni c'è stata una tv escludente - conclude Simona - invece la contaminazione vince sempre".
Intervista a The Pozzolis Family: tour teatrale e un nuovo libro per la famiglia più amata del web