Scoperta maxi piantagione di marijuana

ANCONA - Dopo circa due mesi di attività investigativa, i poliziotti della squadra Mobile di Ancona, Sezione Antidroga, sono riusciti ad individuare l’immensa piantagione di marijuana che riforniva gran parte dei pusher della provincia di Ancona. In tutto 101 chilogrammi di marijuana coltivata in 16 piante alte fino a tre metri. Un germoglio particolare quello coltivato da O.O.M., lo spagnolo di 55 anni che ha importato in Italia questo seme di marijuana il quale, oltre a sviluppare piante di “Maria” di notevole altezza, permette di ricavare una droga di intensità molto superiore a quella tradizionale.