"Le valanghe di neve non sono un pericolo", poi accade l'incredibile