Addio a Chris Cornell, voce dei Soundgarden e icona del grunge

Se ne va uno degli uomini simbolo del grunge e una delle voci più belle del rock. E' morto all'improvviso a 52 anni Chris Cornell, cantante dei Soundgarden una delle band più importanti della scena anni '90 di Seattle nata intorno alla storica etichetta Subpop insieme a Nirvana e Pearl Jam. La band debutta nel 1988 ma il successo di massa arriva solo nel 1994 con Superunknown, il disco che contiene la hit "Black Hole Sun". I Sounsgarden si sciolgono nel 1997 e Cornell debutta da solista, poi fa parte degli Audioslave insieme a 3/4 dei componenti dei Rage Against The Machine e nel 2010 riunisce i Soundgarden.