Armato di machete semina il panico

JESI - "Italiani vi ammazzo tutti". Così urlava Omobogbe Precious, il nigeriano di 25 anni che ieri sera armato di machete ha seminato il panico per le vie di Jesi. Nel video di Fabrizio Fiorini, commerciante, si vede il giovane armato di un coltello entrare nel negozio e prelevare un masso con cui poco dopo spaccherà la vetrina dell'armeria.
DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO